NAPOLI – BOLOGNA 3-0 :VITTORIA FACILE PER GLI AZZURRI AL DIEGO ARMANDO MARADONA

Napoli, 28 ottobre 2021

Redazione Sportiva – Giuseppe Silvestri

Un grande Napoli annienta 3-0 il Bologna e torna primo in classifica.

10ª giornata di Serie A Tim,allo stadio Diego Armando Maradona si affrontano Napoli e Bologna.
Il Napoli dopo il pareggio in trasferta con la Roma di Josè Mourinho vuole vincere per tornare in testa alla classifica insieme al Milan di Stefano Pioli, forti motivazioni anche per il Bologna di Siniša Mihajlović , voglioso di rifarsi dopo la sconfitta casalinga con il Milan per 2-4,dove i padroni di casa hanno recuperato uno svantaggio di due gol con un uomo in meno,per poi arrendersi nel finale alle offensive milaniste.
Spalletti spettatore dalla tribuna per l’espulsione a partita finita con la Roma, recupera capitan Insigne e lo schiera dal 1′ con Elmas e Lozano dietro Osimhen,siede in panchina Piotr Zieliński. Mihajlovic sorprende mandando in campo il talento Vignato dal primo minuto.
Il Napoli già nei primi minuti inizia la sua rincorsa al vantaggio, il primo vero squillo al 9’ , ci prova Elmas ma trova una respinta, poi calcia Mario Rui con la palla che finisce tra le braccia di Skorupski.


Al quarto d’ora il Napoli sfiora il vantaggio con un contropiede perfetto di Osimhen,la mette al centro per Insigne che cerca la gloria con un pallonetto, ma arriva il salvataggio di un centrale rossoblu.
Poco dopo arriva il meritato vantaggio del Napoli,un autentica magia di Fabian Ruiz che dopo un rimpallo carica il sinistro dalla distanza e insacca la rete nel sette alla destra di skorupski.
Dopo il vantaggio il Napoli cerca subito il raddoppio in più occasioni,che troverà solo nel finale della prima frazione di gioco con un calcio di rigore,nato da un fallo di mano di Medel segnalato dal VAR.
Dal dischetto si presenta Insigne ,stavolta è infallibile,imparabile il suo rigore per Skorupski che intuisce la direzione del pallone ma non riesce ad arrivarci.
Il primo tempo si chiude sul 2-0 per gli azzurri.
Nell’intervallo nessuno dei due allenatori cambia le proprie formazioni.
La ripresa è la fotocopia della prima frazione di gioco, un Napoli affamato alla ricerca del gol.
Il colpo del KO arriva al 61’ ,fallo in area su Osimhen,dal dischetto va ancora Insigne,
rigore preciso e potente,fotocopia del primo.
A risultato ormai acquisito ,Spalletti manda in campo Zielinski,Demme,Politano,Mertens e nel finale anche il rientrante Ghoulam.
Una vittoria più che meritata per gli azzurri,padroni del campo per tutti i 90 minuti.
Un Napoli che vince e diverte,con protagonisti i soliti Osimhen e Anguissa,non trovano il gol ma emozionano i tifosi azzurri.
Il Napoli continuerà il suo percorso in campionato Domenica 31 Ottobre contro la Salernitana.

Napoli Bologna 3-0
Marcatori: 19′ Fabian (N), 41′ rig, 61′ rig. Insigne (N)
Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Rrahmani , Koulibaly, Mario Rui, Anguissa, Fabian, Elmas, Lozano, Osimhen, Insigne. All. Spalletti
Bologna (3-5-2): Skorupski; De Silvestri, Medel, Theate; Mbaye, Svanberg, Dominguez, Vignato, Hickey; Barrow, Orsolini. All. Mihajlovic.
Ammoniti: Anguissa (N), Medel (B), De Silvestri (B)

Sergio Angrisano

Direttore Editoriale - giornalista televisivo e scrittore