Vesuvius Film Festival IV edizione: ecco tutti i vincitori

Napoli,26 Giugno 2023

COMUNICATO STAMPA

VESUVIUS   FILM   FESTIVAL

IV EDIZIONE 2023

HABITAT – Il cinema dell’ambiente

Successo per la IV edizione del Vesuvius Film Festival. Tra i tanti vincitori assegnati anche i premi alla carriera al conduttore Rai Gianni Ippoliti, alle attrici Lucia Cassini e Carmen Pommella e al musicista Tony Cercola.

Una pioggia di premi per la quarta edizione del “Vesuvius Film Festival”. Il concorso cinematografico promosso dall’associazione Arteggiando e ideato e diretto dalla presidente dell’associazione Giovanna D’Amodio, in collaborazione con il Centro Studi TE.AM e con il Museo della Pace – Fondazione Mediterraneo e gemellato con il Festival The Diamond of the Heart, si è concluso con un grande successo di pubblico e tanta partecipazione.

“Siamo soddisfatti del successo e delle tante partecipazioni di questa quarta edizione. – ha detto l’architetto, ideatore e direttore artistico, Giovanna D’Amodio –“Il Festival nella sua evoluzione promuove la conoscenza e la diffusione di prodotti di alto valore artistico nel campo ambientale, cercando di contribuire alla crescita culturale e alla formazione di una matura coscienza ecologista nelle giovani generazioni, per la salvaguardia dell’ecosistema ambientalediventando a pieno titolo un Festival ambientale campano”.

Lo scorso 15 giugno, gran pienone all’Auditorium del Consiglio Regionale, dove si è svolta la cerimonia delle premiazioni della sezione I del Festival dedicata a scuole, università, accademie e associazioni. Per le scuole di I grado, nel genere spot, ad aggiudicarsi il premio è stato il lavoro “Pop – Protect our planet” – IC G. Siani / Tutor Prof. Romeo Fucci; per il genere corto invece, primo premio a “La bellezza RIsveglia i cuori” –  IC Pimentel Fonseca, Pontecagnano/ Tutor Prof.ssa  Daniela de Crescenzo. Per le scuole di secondo grado ha vinto, genere spot, “La bellezza salverà il mondo” – ITCG Vilfredo Pareto di Pozzuoli / Tutor  Professoressa Annunziata di Martino; per genere corto invece, “Non ti scordar di me  – Liceo artistico Ip Francesco Grandi (Sorrento)/ tutor prof.ssa Giuseppina Somma.

Per le università, primo premio nel genere corto a “Close up” – Università Suor Orsola Benincasa Napoli, master di cinema / registi Ugo Lanzotti e Sara D’angelo; per il genere docufilm, invece, ha vinto “Emigranti cineasta, regia di un successo” – Università Federico II Napoli, dipartimento di scienze sociali / regia Alberto Baldi.

Per le associazioni, nel genere spot, primo premio a  “Gaiola – vent’anni di tutela”  – Centro studi interdisciplinare, Gaiola Onlus / regia Martina Defina, per il genere corto ha vinto “Prefigurare il futuro” – Fondazione Patrizio Paoletti / regia Selene Di Domenicantonio.

Le premiazioni della seconda sezione del Festival dedicata al Cinema, il 23 giugno, si sono svolte invece all’Auditorium La Porta del Parco di Bagnoli a Napoli. Alla presenza di tante autorità, sono stati premiati per il genere cortometraggi: Vesuvio D’oro a Francesco Maria Troiano – “For, Woman, Life, Freedoom”; Vesuvio D’argento a Rosario Errico per “Gli occhi dell’altro”; Premio Domus Aurea a Charlie Oz Ottaviani per “La voce della Terra e dell’Anima”. Per il genere docufilm, la terna vincitrice è stata: Vesuvio D’oro a Stefano Romano – Flegrea – Un futuro per Bagnoli; Vesuvio D’argento a Adelmo Togliani – “Parlami d’amore”, Premio Domus Aurea a Nando Morra – Il seme della Speranza. A ricevere il premio anche il vice sindaco del Comune di Napoli, Laura Lieto e il Sub Commissario per la bonifica di Bagnoli, Dino Falconio. Durante la serata sono stati assegnati anche molti riconoscimenti alla carriera: al conduttore Rai e presidente di giuria del Festival Gianni Ippoliti, all’attrice Lucia Cassini (testimonial del Festival quest’anno), al musicista Tony Cercola e all’attrice Carmen Pommella. La grande festa è continuata con l’intrattenimento della Scuola di Danza Ck street dance, diretta da Alfredo Ruffo e con le esibizioni dei cantanti Gipsy Fiorucci e Carlo Cuomo. Sarà possibile vedere i film vincitori del concorso dal 4 al 7 luglio alla Fondazione Mediterraneo.

 

ENTI PATROCINANTI Il Festival:

MISE – Ministero dell’Ambiente; Consiglio Regionale della Campania; Città Metropolitana di Napoli; Comune di Napoli; Comune di Caserta; Comune di Capri; Centro Studi TE.AM; ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale; Accademia di Belle Arti di Napoli; Accademia di Belle Arti di Firenze; Universitò Federico II di Napoli;  Università degli Studi di Napoli “Suor Orsola Benincasa”; Master di Cinema dell’Università Suor Orsola Benincasa; MAM – Museo Antropologico Multimediale dell’Università Federico II di Napoli;   MAMT Museo della Pace,  Fondazione Mediterraneo;  SUM – Stati Uniti del Mondo; Università Parthenope di Napoli;  Università degli Studi di Milano “ Bicocca”;  ARPAC – Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale in Campania;  LEGAMBIENTE; RETAKE – Associazione Retake Roma;  Associazione THE BRIGHT SIDE; WE ARE URBAN; Associazione MAREVIVO; Associazione TerraMare Motus; ANS – Associazione Nazionale Sociologi; AIS – Associazione Italiana di Sociologia;  Area Protetta Marina Punta Campanella; Parco Sommerso CAIOLA; Club Unesco Caserta; FARE AMBIENTE; Unione Industriali Napoli; Fondazione Uni Verde;  Associazione WE ARE URBAN; ARTUR – Adulti Responsabili per un Territorio Unito contro il Rischio; Unione Industriali Napoli;  Giammarino Editore;  AGIS – Unione Regionale Italiana dello Spettacolo; Fondazione  UNI VERDE; CRI – Croce Rossa Italiana; Vittorio Adelfi, Management e Produzioni;   Fidapa Napoli – Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari;  ARTUR – Adulti Responsabili per un Territorio Unito contro il Rischio; AREAIMPRESE.

 

dott.ssa Enrica Buongiorno
giornalista// press office e comunicazione

 
tel. 3288598396

Privo di virus.www.avast.com

dott.ssa Enrica Buongiorno
giornalista// press office e comunicazione

 
tel. 3288598396

 

dott.ssa Enrica Buongiorno
giornalista// press office e comunicazione

 
tel. 3288598396

Sergio Angrisano

Direttore Editoriale - giornalista televisivo e scrittore