Controlli allo stadio “Maradona”.

Napoli, 09 ottobre 2023

Controlli allo stadio “Maradona”.

Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per l’ordine e la sicurezza pubblica nell’area dello stadio “Maradona”, in occasione delle ultime due partite della stagione calcistica della SSC Napoli, gli agenti del Commissariato San Paolo, i militari dell’Arma dei Carabinieri e i finanzieri della Guardia di Finanza, durante i servizi di filtraggio per l’accesso allo stadio, hanno sanzionato 26 persone per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo poiché trovate in possesso di sostanze stupefacenti e, per tale motivo, sono state, altresì, sanzionate amministrativamente; altre 12, invece, sono state sanzionate per irregolarità del biglietto e per altri comportamenti irregolari o pericolosi posti in essere all’interno dei settori.

Inoltre, gli operatori hanno denunciato 8 persone per aver scavalcato i divisori dello stadio, ed un’altra per accensione di fumogeni in occasione di manifestazioni sportive; nei loro confronti è stata avviata la procedura finalizzata all’emissione del Daspo.

Ancora, nell’ambito dei servizi di contrasto all’abusivismo, gli operatori hanno sanzionato 14 parcheggiatori abusivi, di cui 9 sono stati denunciati poichè sorpresi ad esercitare nuovamente l’attività illecita; mentre, personale della Polizia Municipale ha sequestrato 180 bevande ed un furgone adibito alla vendita di generi alimentari, rimosso 226 veicoli in divieto di sosta contestando complessivamente 341 violazioni del Codice della Strada.

Sergio Angrisano

Direttore Editoriale - giornalista televisivo e scrittore